Help

Get the most out of Blomming
Blomming.com
  • Prodotti, Carica prodotto 4 luglio 2013 francesca

    Se vuoi creare numerosi prodotti contemporaneamente nel tuo Shop puoi usare il Caricamento Multiplo (nel tuo account vai in Impostazioni > Importazione Prodotti > Caricamento Multiplo). Questa funzione permette di generare automaticamente Schede Prodotto complete tramite l’importazione di un file CSV, presente sul tuo computer e compatibile con Blomming.

    Caricamento Multiplo di prodotti su Blomming tramite Csv

    Il formato del file

    Il file da usare per il Caricamento Multiplo deve essere un file CSV (Comma Separated Values): di base è un file di testo in cui le informazioni relative ai campi dati sono separate da caratteri divisori. Se si ha già un database online, si può generare automaticamente esportando i dati in tabelle create con Microsoft Excel, Apple Numbers, Google Docs o altri programmi simili (in questo caso i campi del file di testo devono essere separati da “;” punto e virgola). Il file creato andrà comunque adattato con i campi riconosciuti da Blomming.

    Importante:

    • Si possono caricare file CSV che contengano al massimo 1000 prodotti per volta (il caricamento è più efficiente se per ogni CSV ci sono 100-200 prodotti)
    • Non modificare la prima riga del modello CSV di Blomming: contiene i nomi dei campi che permettono di assegnare al giusto posto titolo, descrizione, foto etc
    • Controllate che il formato di esportazione sia Unicode – UTF-8

    Come compilare il modello CSV di Blomming

    Per iniziare Scarica il modello CSV di Blomming. Qui di seguito trovi le indicazioni per compilarlo in modo corretto: i campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco (*).

    Esempio di file csv

    clicca sull’immagine per vedere l’esempio

    • SKU. E’, se presente, il codice identificativo del prodotto da parte del venditore (non compare su Blomming).
    • Img, img1, img2, img3. Sono le quattro immagini disponibili per ogni prodotto. Si possono aggiungere anche in seguito da desktop, ma consigliamo di inserire subito almeno l’immagine principale. I file possono JPG, GIF o PNG, con almeno 640 pixel di larghezza OPPURE di altezza. Il file deve essere raggiungibile pubblicamente tramite un percorso web in HTTP, come per esempio http://www.miosito.it/cartellaimmagini/nomefileimmagine.jpg. Se le vostre foto non sono ancora online, potete usare un qualsiasi hosting di immagini (flickr, dropbox, picasa, google drive…)

    Nota: un prodotto senza immagini viene caricato nello Shop, ma rimane “nascosto” e quindi non acquistabile fino a quando non viene caricata un’immagine dal proprio computer

    • Title *. Qui va inserito il Titolo del prodotto che sarà visibile all’interno della scheda prodotto e nella URL. Sceglilo con cura!

    Nota: non si possono inserire titoli duplicati sia all’interno dello stesso file CSV, sia in relazione ad altri prodotti del proprio Shop.

    • Description. Qui va inserita la descrizione del prodotto. Una descrizione ben fatta, originale e diversa per ogni prodotto aumenta sensibilmente le possibilità di vendita! Usala per  fornire ai potenziali clienti tutte le informazioni necessarie.
    • Quantity *. La disponibilità a magazzino del tuo prodotto.
    • Price *. Il prezzo di vendita del prodotto e, nel caso si valorizzi il campo Original_price (vedi sotto), il prezzo scontato.
    • Original_price. Il prezzo originale del prodotto, nel caso si tratti di un prodotto a cui è applicato uno sconto.

    Nota: nel caso in cui venga valorizzato, “Original_price” rappresenta il prezzo originale che aveva il prodotto prima dello sconto. Di conseguenza deve essere maggiore del valore di “Price”.

    • Shipping_profile *. Rappresenta il profilo di spedizione da associare al prodotto: si possono inserire solo Profili di Spedizione già presenti nel proprio Shop, scritti esattamente nello stesso modo. Per vedere i tuoi attuali profili di spedizione o per crearne di nuovi basta andare qui.
      • Category *. Rappresenta la categoria o le categorie Blomming a cui il prodotto appartiene. Le categorie possibili da inserire in questo campo sono quelle presenti nel menu a tendina del form di caricamento di un prodotto singolo e vanno scritte esattamente nello stesso modo (guarda qui). Puoi inserire fino a 3 valori separati da virgola, con il formato: “macrocategoria:categoria”.

    Esempio: Gioielli:Braccialetti,Donna:Accessori,Uomo:Accessori

    • Tags. Utilizza questo campo per inserire i Tag (parole chiave) da associare al prodotto, separate da virgola.
    • Collections. Utilizza questo campo per definire a quali Collezioni associare il prodotto. Si possono inserire solo Collezioni già presenti nel proprio Shop, scritte esattamente nello stesso modo. Nel caso tu voglia associare il prodotto a più di una collezione, separa i nomi con le virgole.
    • Published. I valori possibili di questo campo (da scrivere in minuscolo) sono:
      • yes” nel caso in cui il prodotto debba essere automaticamente pubblicato (e quindi immediatamente vendibile) dopo la creazione.
      • no” nel caso in cui il prodotto debba essere creato come nascosto (e quindi non vendibile finchè non sarà esplicitamente pubblicato dalla pagina di gestione del proprio Shop). Questo può essere utile nel caso in cui non si abbia certezza su alcune caratteristiche del prodotto e che si voglia ricontrollarle  prima di metterlo in vendita, o si voglia  fare il lancio di nuovi prodotti che non possono essere venduti subito o qualunque altra occasione in cui non si vuole iniziare a ricevere da subito degli ordini.

    >> Se i tuoi prodotti hanno delle Varianti come taglia o colore, segui queste istruzioni:

    1. aggiungi sku_group come primo campo della prima riga del csv. Per ogni riga corrispondente a un prodotto, compila sku_group con un nome che identifichi il prodotto (può essere uguale al titolo). Dovrai creare una riga per ogni opzione di prodotto.

    2. aggiungi un campo (o due, se hai due varianti) in fondo alla prima riga con il nome che hai assegnato alla variante, e compila le righe dei prodotti con le opzioni disponibili (una opzione per riga) Come negli altri casi è importante che varianti e opzioni siano già state create nel tuo Shop e che vengano scritte in modo uguale.

    Esempio:

    Esempio CSV con varianti per import

    Clicca sull’immagine per vedere l’esempio

    Una volta preparato il file conterrà un prodotto per ogni riga. Ricordatevi di salvarlo in CSV e importatelo nel vostro Shop: potrebbero volerci alcuni minuti, ma nel frattempo potete continuare a navigare normalmente.

    Caricamento Multiplo di prodotti su Blomming tramite file  csv

    Alla fine del processo, controllare il report nella sezione Importazione Prodotti e confrontatelo con i prodotti creati nel vostro Shop: potete modificare i prodotti normalmente all’interno di ogni scheda prodotto, oppure se sono presenti molti errori potete decidere di cancellare l’importazione (entro 7 giorni) e riprovare.

    Happy Blomming!

    Tags: , , , , , , , , ,
  • Embed 10 novembre 2011 admin

    Embed your online shop in your website or blogDopo avere creato il vostro Shop su Blomming, è possibile integrarlo, oltre che in una Pagina Facebook, sul vostro sito o blog vendendo direttamente anche da lì e gestendo tutto da un unico account. Questa funzione si chiama “Embed” ed è molto simile a ciò che avviene quando si vuole integrare un video di YouTube in un post: si copia il codice iframe generato in automatico e lo si incolla nell’editor html del proprio blog o sito, nella pagina in cui si vuole inserire l’e-commerce.

    Dashboard su Blomming

    Vediamo come funzione in dettaglio. Potete arrivare nella Pagina di creazione del codice di embed in due modi:

    1. Cliccando sull’icona verde (come quella all’inizio di questo articolo) presente nella colonna destra dello Shop vicino alla scritta “Tutti i prodotti”.
    2. Andando nel vostro account in Dashboard > Opzioni di Pubblicazione (oppure cliccando direttamente su Pubblica nel menu superiore).

    Pubblica lo Shop Blomming

    Cliccando Vai nella sezione Vendi sul Web si arriva in questa pagina, dove potete creare e personalizzare il vostro codice.

    Embed su Blomming: integrare l'intero Shop, le Collezioni e i Tag nel proprio sito o blog

    In pochi semplici passi è possibile visualizzare sul proprio sito l’intero Shop, oppure solo i prodotti relativi a una Collezione o a un Tag (questa opzione vale solo per i Venditori, non per i Promoter). Basta cliccare sull’area che interessa.

    Opzioni di embed
    Poi si scelgono le dimensioni dello Shop, a seconda della pagina in cui verrà incorporato. Le dimensioni indicate di default sono di solito ottimali. E’ poi possibile selezionare una lingua specifica (se “Auto” il sistema userà la lingua predefinita del browser) e si può scegliere se si vogliono visualizzare o meno logo e nome dello Shop (che si possono impostare in Impostazioni > Impostazioni dello Shop).

    blomming-negozio-online-personalizzabile

    Quindi si possono scegliere i colori e il font che si preferiscono, per rendere al meglio l’integrazione con il proprio sito o blog.

    blomming-e-commerce-per-blog-e-siti-web

    Nella parte bassa della pagina avete a disposizione un’anteprima delle personalizzazioni. Infine basta copiare il codice al punto 4 e incollarlo nella pagina web che si preferisce – ovviamente usando l’editor in modalità HTML.

    Ed ecco il risultato:

    NOTA: il codice iframe è largamente supportato in tutto il web e nelle principali piattaforme di pubblicazione come Blogger, WordPress.org etc. Alcune piattaforme, come WordPress.com, hanno però scelto di non accettare questo tipo di codice.

    Tags: , ,
  • Profili di spedizione 16 marzo 2011 admin

    Ogni venditore gestisce il magazzino prodotti del proprio Shop Blomming e si occupa di inviare gli ordini autonomamente.

    I Profili di Spedizione servono ad aggiungere velocemente i costi di imballaggio e consegna al prezzo dei prodotti messi in vendita e si possono impostare dal proprio account tramite Impostazioni > Profili di Spedizione (qui).

    Profili di Spedizione su Blomming

    I Profili di Spedizione sono una comodità: permettono di definire diverse tariffe standard e scegliere velocemente quale associare quando si crea un nuovo prodotto. I profili preimpostati possono poi essere modificati per ogni singolo prodotto all’interno della Scheda Prodotto. Il prezzo finale per il compratore sarà quindi la somma del prezzo del prodotto più il costo di spedizione.

    Di default è già presente un Profilo di spedizione gratuita “Free Shipping“, ma si possono creare tutti i Profili di Spedizione di cui si ha bisogno per coprire ogni tipo di esigenza, e il sistema calcolerà automaticamente il risultato finale. Attualmente è possibile associare un solo tipo di spedizione per ogni prodotto.

    Come calcolare le Spese di Spedizione

    Per calcolare le spese di spedizione bisogna tenere conto della combinazione di diversi fattori:

    • modalità di spedizione e tipo di corriere
    • luogo di origine della spedizione
    • luogo di destinazione della spedizione
    • peso e dimensioni

    Per conoscere le tariffe, che variano a seconda del servizio, è necessario fare riferimento al servizio scelto. Per esempio se si usano le Poste il costo della spedizione è fisso per pacchi standard fino a un certo peso / dimensioni. In questa pagina maggiori informazioni sui servizi e costi di Poste Italiane.

    Creare un Profilo di Spedizione

    Quando si clicca su “Crea un nuovo profilo di spedizione”, ecco come si presentano i campi da compilare:

    Compilare un Profilo di Spedizione su Blomming

    Per ogni tipo di spedizione è possibile associare prezzi diversi a seconda della Nazione o Regione di destinazione: il sistema selezionarà poi automaticamente il prezzo corretto a seconda dei dati di recapito inseriti dall’acquirente al momento dell’ordine. Come nei casi qui sotto:

    Costi spedizione Italia - Europa

    Spedire più oggetti uguali

    In certi casi è possibile far risparmiare il proprio acquirente. Generalmente per oggetti piccoli il costo per spedirne uno o due è lo stesso. Come in questo esempio:

    Profili di spedizione 1

    Nel caso di Posta Celere il prezzo della spedizione dipende dal peso. Questo fa sì che, entro certi limiti, spedire uno o più oggetti costi uguale. Questa impostazione consente di dire: “Per la spedizione spendi 12 euro sia se compri un oggetto sia se ne compri due”.

    Funziona diversamente, per esempio, la Raccomandata. In questo caso la busta non può contenere più di un oggetto. Quindi:

    Profili di spedizione 2

    Se si compra un oggetto con questo metodo la spedizione costerà sei euro. Ma se si comprano due oggetti bisognerà fare due pacchi, due invii e di conseguenza il costo totale sarà più alto.

    In altre parole: se un cliente acquista due pezzi dello stesso prodotto il costo di spedizione viene calcolato facendo la somma del prezzo di spedizione principale e del prezzo di spedizione secondario.

    E se bisogna spedire più oggetti diversi?

    Calcolare il prezzo complessivo di spedizione su ordini multipli

    L’opzione “Se spedito con un altro prodotto” serve se si vuole agevolare il prezzo complessivo di spedizione nel caso un cliente acquisti uno o più prodotti in quantità superiore a 1 dal tuo shop. Nella casella bisogna indicare il valore incrementale del prezzo di spedizione per ogni quantità aggiunta. Ovviamente questo è da valutare da parte del venditore a seconda degli articoli che propone e del tipo di spedizione che intende utilizzare.

    Nel caso di acquisti multipli nello Shop, per il costo complessivo delle spese di spedizione viene considerato il prezzo di spedizione principale più alto di tutti i prodotti nel carrello per il primo prodotto, al quale viene sommato il costo di spedizione secondario di tutti gli altri prodotti nel carrello.

    NOTA BENE: Se non si vogliono aggiungere costi di spedizione secondari nel caso di acquisti multipli, il campo “se spedito con un altro prodotto” va comunque compilato con “0.00” €, altrimenti verrà considerato il prezzo principale di ogni prodotto.

    Esempio: immaginiamo di avere tre oggetti nel carrello, due del prodotto A e uno del prodotto B. Il prodotto A ha costo di spedizione principale a 6 € e costo di spedizione secondario a 3 €. Il prodotto B ha costo principale a €5 e secondario a €0. Il prezzo di spedizione finale sarà: 6€ (costo di spedizione principale più alto tra prodotto A e prodotto B) + 3€ (costo di spedizione secondario prodotto A) + €0 (costo di spedizione secondario prodotto B) = €9.

    Attenzione

    Quando un Profilo viene associato a un prodotto, i dati relativi vengono semplicemente copiati (e non linkati), per permettere modifiche specifiche all’interno della Scheda di quel prodotto. Questo significa che se si modifica un Profilo di Spedizione dal pannello Impostazioni, le modifiche non avranno effetto sui prodotti a cui quel Profilo è stato associato fino a quel momento.

    Tags: , , , , , , , , , ,
  • About Blomming 15 marzo 2011 admin

    Per quanto riguarda il tema fiscale, i venditori sono completamente autonomi: Blomming è una piattaforma che fa da tramite durante la transazione effettiva, che avviene tra cliente e venditore.

    La vendita anche on-line di prodotti di propria manifattura effettuata in modo “occasionale” non dà problemi di apertura di P.iva.
    Le prestazioni occasionali rimangono tali se si eseguono lavori per un massimo di € 5.000 per committente.
    Si faccia riferimento all’art. 4 comma II lettera H del D.L. 31-03-1998 nr. 114 e all’art. 1 comma II del Decreto Ministeriale 21-12-1992  per le categorie non soggette all’obbligo di documentazione disposto dall’art. 12 comma I Legge 30-12-1991 nr. 413 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 22-12-1992 nr. 300 riguardante l’esonero dall’obbligo di rilascio di ricevuta fiscale.

    Vi invitiamo comunque a valutare la vostra personale situazione con un commercialista.

    >> Per quanto riguarda il tema fiscale, segnaliamo inoltre alcuni link utili:

    1. su aicel.info, articolo del 19 Marzo 2012

    2. su b2commerce.it, articolo originale del 2007

    Tags: , , , , , ,
  • Facebook, Condivisione 15 marzo 2011 admin

    Uno dei modi più rapidi ed efficienti per dare visibilità al proprio negozio e potenziare le vendite è condividere i prodotti. Blomming è estremamente integrato con i Social Network, infatti ci sono diverse funzionalità di interazione sia per l’intero Shop sia per le singole inserzioni.

    (Per i Venditori: ecco come Mettere in vendita un prodotto: creare lo shop – Per i Promoter: ecco come Creare un account come Promoter e scegliere i Prodotti)

    Vediamo ora gli strumenti “social” che abbiamo a disposizione su Blomming.

    1. Condividere l’intero Shop

    Condividere l'intero shop Blomming

    Nella colonna di destra dei negozi Blomming si trovano i bottoni per azioni “social” che riguardano l’intero Shop. Gli utenti che visitano lo Shop possono cliccare il “Mi Piace” di Facebook (la notizia verrà condivisa sulla Bacheca del loro Profilo Personale di Facebook), condividere il link del negozio sul loro account Twitter e fare altrettanto con il +1 di Google Plus.

    L’icona arancione è il simbolo universale che identifica i feed Rss. I feed Rss consentono ai siti web di distribuire nuovi contenuti non appena disponibili: utilizzando un reader, come per esempio Google Reader, i potenziali clienti possono iscriversi al Feed di uno Shop per ricevere automaticamente una notifica ogni volta che vengono aggiunti nuovi prodotti.
    Questa funzione è disponibile anche per le singole Collezioni presenti in ogni Shop.

    2. Condividere i singoli Prodotti

    La barra dei social network nella scheda prodotto su Blomming

    All’interno di ogni scheda prodotto si trova una barra dedicata ai Social Network, sul lato sinistro della foto principale. E’ un modo veloce e potente per diffondere i prodotti su Facebook, Twitter, Pinterest, Google + e molto altro (vedi le opzioni cliccando sul bottone arancione +Share). Il contatore di ogni bottone indica il livello di condivisione sulle varie piattaforme: è un modo per valutare il “successo” che riscuote ogni prodotto.

    E’ bene ricordare che parte di questo successo deriva dalla completezza delle inserzioni: prodotti con una Descrizione completa e Tag appropriati forniranno informazioni utili ai potenziali acquirenti e per compariranno più facilmente nei risultati dei motori di ricerca. (Per i Venditori: suggerimenti utili in questa sezione.)
    Inserire Descrizione e Tag nelle schede prodotto su blomming

    3. Facebook: Mi Piace, Commento e Invia

    In fondo ad ogni scheda prodotto, dopo i dettagli su Profili di Spedizione e Metodi di Pagamento, si trovano degli strumenti di condivisione interamente dedicati a Facebook. Ci sono diverse possibilità:

    Mi Piace. Cliccando “Mi Piace” (Like) il sistema genera un post sulla propria bacheca di Facebook: “A [tuo nome] piace un link”, seguito da immagine, titolo e link al prodotto, visibile dagli amici.
    Quando si clicca si apre anche una finestrella dove è possibile aggiungere un testo di accompagnamento che comparirà nella bacheca del proprio Profilo insieme al link. Questa funzione è associata al bottone “Mi Piace” della barra laterale dei Social Media a sinistra della foto principale: il conteggio dei “Like” è lo stesso. Naturalmente più Like si ricevono più il prodotto acquista visibilità e valore!

    Invia. Il bottone “Invia” serve per mandare il link del prodotto, accompagnato da un messaggio, a uno o più amici di Facebook, a un Gruppo Facebook di cui fai parte o a un indirizzo email. Condividere i link sulle bacheche degli amici aumenta notevolmente la diffusione dei prodotti.

    Aggiungi un commento. Si può creare una nuova “notizia” sulla propria bacheca di Facebook – e quindi nello stream degli amici (la home dei Profili Facebook) – anche aggiungendo direttamente un commento sotto al prodotto nel negozio di Blomming. In questo caso su Facebook comparirà un link al commento (in cui non si visualizzerà l’immagine). Ulteriori commenti che si riceveranno su Facebook verranno visualizzati anche su Blomming.

    4. Condividere
    Naturalmentesi può pubblicare direttamente nell’aggiornamento di stato del proprio Profilo o Pagina, o sui Profili e Pagine di altri, il link al negozio, alle singole pagine prodotto, alle collezioni o ai tag. Consiglio: è sempre più  efficace accompagnare il link con un test e una foto.

    Per una totale integrazione con Facebook, Blomming permette di associare lo Shop alla propria Pagina e vendere direttamente anche da lì. Più informazioni in questo articolo: “Creare uno shop nella propria pagina Facebook“.

    L’uso dei Social Network è un ottimo mezzo per promuovere il proprio negozio e aumentare le vendite!

    Tags: , , , , , , , , , , , , , , ,
  • Embed 15 marzo 2011 admin

    Chi ha Blogspot da molto tempo, ma non ha aggiornato la versione dell’editor, per modificare i post in HTML deve semplicemente cambiare un’opzione nelle impostazioni. Basta entrare in “Impostazioni”, scorrere la pagina fino a “Impostazioni globali” e qui aggiornare l’editor mettendo la spunta su “Editor aggiornato”, quindi salvare.

    Tags: , ,